clochard piccioni vomero napoli

Stava dando da mangiare ai piccioni. Un netturbino però ha deciso di richiamarlo perché con quell’atteggiamento rendeva le operazioni di pulizia più complicate. Il clochard ha reagito prendendo l’operatore ecologico a bastonate. E’ successo in piazza 4 giornate al Vomero.

Vomero (Napoli), clochard prende a bastonate un netturbino: denunciato

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Vomero-Arenella, che ha bloccato l’aggressore e l’ha deferito all’autorità giudiziaria per lesioni.

Da quanto ricostruito dai militari dell’Arma, un clochard stava dando avanzi di cibo a dei piccioni quando sarebbe stato fermato da un netturbino in servizio impegnato a mantenere pulita la piazza. Il lavoratore ha chiesto al senzatetto di fermarsi ma la reazione del clochard è stata violenta.

Il 61enne ha impugnato un bastone e ha sferrato un colpo alla testa dell’operatore ecologico. Per fortuna le lesioni sono state lievi e la vittima ha rifiutato il ricovero. Nel frattempo ha però chiamato i militari dell’Arma, che con una pattuglia si sono precipitati in piazza per interrompere l’aggressione e identificare il clochard.

continua a leggere su Teleclubitalia.it