maddaloni litiga moglie sfascia distrugge auto piazza

Una notte di autentica follia quella registrata a Maddaloni, in provincia di Caserta. Un momento di violenza gratuita scoppiato dopo una lite coniugale tra due giovani.

Maddaloni, litiga con la moglie: sfascia le auto in strada

Al culmine di un diverbio con la moglie, un uomo sarebbe andato in escandescenze scendendo in strada nel cuore della notte. A quel punto avrebbe sfogato la sua ira e distrutto tutto quanto gli capitasse a tiro. Armato di spranga, ha distrutto arredi urbani, fioriere e statua della Madonna nel cuore del nero storico. Persino le auto in sosta sono rimaste danneggiate.

Per fermare la furia cieca dell’uomo, i residenti, allarmati dai rumori, hanno chiamato la Polizia di Stato. L’uomo è stato poi fermato da una pattuglia del commissariato di Maddaloni, non senza problemi. I poliziotti lo hanno trovato in evidente stato di alterazione. Un raid vandalico, quello messo a segno dall’uomo, che ha messo in agitazione l’intero quartiere.

continua a leggere su Teleclubitalia.it