via enrico fermi villaricca

Villaricca. Torniamo ad interessarci della condizione delle strade nell’area nord. Dopo tantissime segnalazioni, ci siamo recati in via Enrico Fermi, dove la situazione non è delle migliori.
Ma chiariamo dove è situata, strada al confine tra Giugliano e Villaricca, collega i due comuni a nord di Napoli con una delle rotatorie strategiche della circumvallazione esterna.

Iniziamo proprio dal confine tra le due città. Da una parte via Aviere Mario Pirozzi a Giugliano, strada percorribile e liscia come la seta dall’altro via Enrico Fermi, l’accoglienza a Villaricca non è delle migliori. Un po’ più avanti un tombino sta crollando, residenti e cittadini si sono organizzati per avvisare con una mazza di scopa conficcata in una secchio, i malcapitati della pericolosità del tratto stradale.

L’incolumità degli automobilisti è a rischio per un duplice motivo.
Oltre ad essere pericoloso percorrere la strada col rischio di trovarsi in uno di questi crateri, è altrettanto pericoloso ciò che accade quando chi guida il veicolo cerca di scansarsi la buca, trovandosi di fatto qualche altra auto di fronte.

Altro aspetto da non sottovalutare, via Enrico Fermi è un asse viario di snodo per giungere all’ospedale San Giuliano, punto di arrivo e partenza delle ambulanze.

Forse si farà qualcosa per questa strada molto frequentata, lo speriamo, intanto agli automobilisti, diciamo, soprattutto quando piove:“state attenti”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it