Truffe agli anziani, sgominata banda in trasferta da Napoli: realizzati 68 colpi

Le vittime erano sempre gli anziani, depradati di oro, contanti e bancomat. Fingendosi figli, nipoti e persino fantomatici direttori di uffici postali, li raggiravano convincendoli a versare cospicue somme di denaro. Almeno sessantotto le truffe accertatte, tutte eseguite a Roma. 

Truffe agli anziani, sgominata banda in trasferta da Napoli: realizzati 68 colpi

I componenti della banda, finita questa mattina in arresto, aveva però base logistica a Napoli. Ed è proprio nel capoluogo partenopeo che venivano organizzati e studiati i colpi. In manette 11 persone, gravemente indiziate, a vario titolo, dei delitti di associazione a delinquere finalizzata alla commissione dei reati di estorsione, truffa aggravata ai danni di persone anziane, furto aggravato, utilizzo fraudolento di carte di credito, sostituzione di persona, nonché del delitto di porto illegale di più armi da fuoco. Tra gli arrestati compare anche un parente di un boss.

Come agivano

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp