meteo

A farla da padrone in questi ultimi giorni di luglio è ancora il caldissimo Anticiclone Nord-Africano ma per alcune regioni d’Italia è in arrivo una tregua. 

Oggi, lunedì 25 luglio, ancora si registra caldo intenso da Nord a Sud, e in diverse località si potrà raggiungere la soglia dei 40 gradi.

Meteo, tregua dal caldo in alcune regioni

La svolta, secondo gli esperti, è in arrivo in particolare al Nord: tra la fine di lunedì e la giornata di martedì la coda di una perturbazione atlantica attraverserà le regioni settentrionali, favorendo la formazione di numerosi temporali.

I prossimi giorni nelle regioni del Nord saranno caratterizzati da tempo a tratti instabile mentre al Centro-Sud insisteranno condizioni di stabilità con al massimo qualche temporale di calore sull’Appennino. Per via dell’indebolimento dell’alta pressione anche le temperature sono destinate ad abbassarsi: sulle regioni settentrionali i valori dovrebbero avvicinarsi alle medie del periodo, mentre al Centro-Sud l’ondata di calore è destinata a proseguire ma in modo meno opprimente, con picchi massimi meno estremi. Le regioni interessate saranno l’arco alpino e le vicine pianure di Piemonte, Lombardia e Veneto.

Entro il fine settimana il calo delle temperature dovrebbe interessare non solo il Nord ma anche il resto della Penisola. “Non aspettiamoci uno stravolgimento termico vero e proprio ma solo una attenuazione della canicola” – fanno sapere gli esperti di 3bmeteo.

A Napoli e in Campania non si registrerà il desiderato calo delle temperature che resteranno sempre oltre i 32-33 gradi (percepite anche sopra i 35 gradi) per l’intera settimana.

continua a leggere su Teleclubitalia.it