rapina poste aversa

Attimi di terrore ieri in un ufficio postale di Aversa. Quattro malviventi hanno messo a segno una rapina nell’ufficio di viale Europa minacciando i dipendenti e legandoli.

Rapina all’ufficio postale ad Aversa

Il raid è avvenuto nella serata di ieri intorno alle 20. Poco prima della chiusura i quattro banditi si sono introdotti nelle Poste e, con volto coperto e armati di pistola, hanno minacciato i sei dipendenti che erano all’interno per farsi consegnare i soldi del bancomat che è stato così aperto. I banditi hanno quindi legato i dipendenti con delle fascette da elettricista, si sono impossessati dei soldi che erano all’interno del bancomat, diverse decine di migliaia di euro.

Immediata è scattata la caccia alla banda. Gli investigatori della Squadra Mobile di Caserta e del Commissariato di Aversa hanno raccolto le testimonianze delle vittime del raid,  sotto choc per quanto accaduto. Utili all’identificazione saranno le immagini di videosorveglianza dell’ufficio acquisite dalle forze dell’ordine. Stando alle prime informazioni, pare che i rapinatori avessero accento italiano.

Colpo grosso a Giugliano, banda del buco porta via 100 mila euro

continua a leggere su Teleclubitalia.it