terremoto catania 5 febbraio

Trema il sud Italia, scossa avvertita nitidamente dalla popolazione. Alle ore 8.24 di questa mattina 5 febbraio, una scossa di di magnitudo 3.3, localizzato ad una profondità di 10.4 km, nel catanese è stato fortemente avvertita dalla popolazione.

Trema la terra in Sicilia

Momenti di paura, dunque, tra i residenti che vivono nei pressi del vulcano Etna. Numerosi le segnalazioni anche sui social. “Svegliarsi col terremoto” scrive qualcuno. “Il terremoto ora a Catania”, si legge su Twitter. Dai primi rilievi il sisma è stato avvertito chiaramente nei comuni di Acireale, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Santa Venerina, Zafferana Etnea, Riposto e Giarre. Fortunatamente non si sono registrati danni a cose o persone.

continua a leggere su Teleclubitalia.it