terremoto cassino frosinone 28 ottobre

Paura tra Cassino e Frosinone, poco prima delle ore 13, per una scossa di terremoto avvertita nitidamente tra i residenti della zona.

Oggi, 28 ottobre, i sismografi presenti sul suolo italiano, hanno registrato una scossa di magnitudo 3.1 localizzata a due chilometri ad Ovest da Belmonte Castello, comune di poche centinaia di abitanti, in provincia di Frosinone, ad una profondità di 9 chilometri. A confermare l’evento tellurico anche l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Terremoto tra Cassino e Frosinone, scuole evacuate

Momenti di paura non solo a Belmonte Casello ma in tutti i comuni vicini. Per ragioni di sicurezza alcune scuole sono state evacuate nelle città limitrofe all’epicentro come la Di Meo e altri istituti della città martire.

Anche nelle sedi di giustizia della città le udienze sono state sospese con i giudici usciti fuori temporaneamente. Al momento non si registrano danni a cose o persone.

Il terremoto è stato localizzato a:

  • 3 km da Terelle
  • 5 km da Atina
  • 5 km da Villa Latina
  • 7 km da Sant’Elia Fiumerapido e Villa Santa Lucia
continua a leggere su Teleclubitalia.it