Tragedia negli Stati Uniti. Un’auto è piombata ad alta velocità su una parata natalizia a Waukesha, in Wisconsin. Il bilancio è pesante: 5 morti e ci sono più di 40 persone rimaste ferite.

Strage negli Usa, Suv piomba sulla parata natalizia: 5 morti e più di 40 feriti, anche bimbi

La Polizia ha già fermato un uomo sospettato di essere il guidatore del Suv: si tratta di un 39enne uscito di carcere due giorni fa.

L’episodio si è verificato intorno alle 17 locali durante una parata natalità, tra l’altro uno dei più grandi eventi della città, che quest’anno celebra i suoi 125 anni. Secondo alcuni testimoni, il Suv avrebbe accelerato proprio dietro una banda scolastica.
Le prime immagini apparse sui social network mostrano un’auto di grossa cilindrata color rosso (un Ford Escape, secondo alcuni) arrivare a grande velocità dal fondo della parata. In altre immagini si vede lo stesso mezzo fuggire dopo aver distrutto alcune barriere. Le persone ferite in tutto sono più 40, molti dei quali sono bambini. 

La persona sospettata di essere stata alla guida della vettura è al momento in custodia. Si tratterebbe del 39enne Darrell Edward Brooks Jr, un cittadino afroamericano già responsabile di una lunga lista di reati. Brooks era stato rilasciato dal carcere due giorni fa dopo aver pagato una cauzione di 1.000 dollari. In passato è stato accusato di resistenza all’arresto, percosse, tentativo di strangolamento e soffocamento, distruzione di
proprietà, possesso illegale di armi da fuoco, violenza domestica, molestie sessuali.

continua a leggere su Teleclubitalia.it