viale carlo iii rissa sparatoria caserta studio uno

Prima la rissa e poi la sparatoria in strada. E’ il bilancio dell’ennesimo sabato di movida violenta in Campania. E’ successo questa volta a San Nicola la Strada, in provincia di Caserta, lungo viale Carlo III. A fare da sfondo all’episodio – secondo Paese News – la nota discoteca “Studio Uno”.

Caserta, rissa e sparatoria fuori la discoteca “Studio Uno”

In base a una prima ricostruzione, due gruppi di giovani, per futili motivi, sarebbero venuti alle mani all’interno del locale. La rissa si sarebbe poi spostata all’esterno, dove sarebbero stati esplosi circa dieci colpi di proiettile.

Uno degli appartenenti alle due fazioni, per intimorire i rivali, avrebbe preso probabilmente una pistola per fare fuoco, scatenando scene di panico e il fuggi-fuggi delle persone che in quel momento stazionavano all’esterno della discoteca.

Soltanto per miracolo non ci sono stati feriti. Sul posto sono sopraggiunti successivamente gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Caserta, che hanno effettuato i rilievi del caso e avviato le indagini sulla vicenda. Utili potrebbero essere le immagini di videosorveglianza della zona per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e identificare i responsabili. Si procede contro ignoti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it