sequestro pesce mercato mugnano

Blitz della Guardia Costiera, sequestrato pesce illegale: chiusi anche due ristoranti etnici. Un’operazione durata due giorni in tutta la Campania, coordinata dal centro controllo area pesca della direzione marittima agli ordini dell’ammiraglio ispettore Pietro Giuseppe Vella.

I controlli sono stati fatti su vasta scala sia in mare che a terra sulle grandi piattaforme logistiche di distribuzione ove viene accentrato il prodotto proveniente dall’estero, in particolare nei porti, dove giunge in containers a bordo delle navi.

I sequestri

  •  sequestro di circa 1000 kg di prodotti ittici presso il mercato ittico di Mugnano di Napoli con sanzioni amministrative per circa 6.000 euro;
  • effettuati sequestri di circa 200 kg di prodotto ittico, privo di tracciabilità, presso ristoranti orientali presenti nei comuni di Castel Volturno e Pompei con chiusura degli stessi per 20 giorni (congiuntamente con personale asl) con un totale di sanzioni amministrative per circa 4500 euro.
continua a leggere su Teleclubitalia.it