Dramma tra Scampia e il rione don Guanella. Un bambino di appena 12 anni è stato trovato senza vita all’interno dell’appartamento in cui abitava con i familiari. La tragedia si è consumata nei pressi di Largo Placido Rizzotto.

Tragedia a Napoli, 12enne trovato morto in casa

La notizia sta circolando nel quartiere da ore. Il macabro ritrovamento sarebbe stato fatto ieri sera. Il piccolo – di nome Luigi – è stato trovato esanime nella sua stanzetta. I primi a tentare di rianimarlo sono stati proprio i genitori. Inutile la corsa in ospedale.

i medici dell’ospedale Cardarelli ne hanno potuto solo constatare il decesso. Il 12enne frequentava una scuola della vicina Secondigliano. Non si esclude la pista del suicidio tra le cause della morte. Indagano le forze dell’ordine per fare luce su una tragedia che ha scosso l’intera periferia a nord di Napoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it