Tragico incidente a Scafati, in provincia di Salerno, dove un’auto e una moto si sono scontrate in via Lo Porto. Un ragazzo di 22 anni, Marcello Panariello, ha perso la vita.

Scafati, scontro tra auto e moto in via Lo Porto: Marcello muore a 22 anni

Violento l’impatto: il giovane è stato disarcionato dalla sella ed è finito sull’asfalto. Per lui, purtroppo, non c’è stato niente da fare. I sanitari del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Nel sinistro è rimasto coinvolto anche un altro ragazzo, che risulta ferito ed è stato trasferito in ospedale.

Presenti anche le forze dell’ordine per i rilievi del caso. Le persone a bordo dell’auto (tutti napoletani, con precedenti) si sono date alla fuga, senza prestare soccorso al 22enne. Soltanto in tarda serata, poi, si sono costituiti presso la stazione dei carabinieri di Torre Annunziata.

Tanti i messaggi di cordoglio, tra cui quello dell’ex sindaco Pasquale Aliberti. “Oggi Scafati perde un suo figlio e la tua morte deve essere una testimonianza per noi tutti sul valore della vita. Io preferisco ricordarti con un tuo scritto sui social in cui dicevi: “…Non arrenderti mai perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio”. Da Credente voglio sperare che da lassù tu possa dare forza al dolore grande di tua mamma, dei tuoi affetti più cari, di chi non riuscirà mai a darsi una ragione di quello che resta per noi tutti. Sì, per tutti una tragedia e un giorno di lutto per Scafati”, scrive Aliberti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it