Nel complesso museale del chiostro dei frati minori a Sant’Antimo è nato lo sportello della solidarietà. L’oasi dell’accoglienza francescana è gestita dalla comunità della chiesa della Madonna del Carmine con il rettore Fra’ Francesco Mauro Del Grosso ed è intitolata a padre Antonino Balzani, un frate che ha dedicato la sua vita alla carità.

Ora nel convento seicentesco è possibile anche un suggestivo percorso nelle stanze di padre Antonino  e tra gli affreschi dedicati alla vita del santo di Assisi. Sull’insegnamento di vita francescano, lo sportello di via Cardinale Verde è pronto ad offrire assistenza a 360 gradi ai bisognosi di Sant’Antimo e non solo con banco alimentare, bacheca del lavoro, armadio solidale e assistenza medica.

VIDEO:

continua a leggere su Teleclubitalia.it