Salerno. È in corso un blitz da parte dei Carabinieri di Salerno antidroga, il terzo nel giro di 15 giorni. Il militari hanno eseguito 25 misure cautelari, di cui 19 arresti (8 in carcere e 11 ai domiciliari) e 6 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, e un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti di cinque pregiudicati.

Salerno, blitz antidroga dei Carabinieri: 19 arresti, c’è anche un consigliere comunale

Le accuse, a vario titolo, riguardano la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Tra gli arrestati figura anche un un consigliere comunale di Sant’Angelo le Fratte, piccolo comune in provincia di Potenza, destinatario della misura degli arresti domiciliari.

Gli uomini dell’Arma hanno eseguito anche il sequestro preventivo di un bar e di 7 automobili. I provvedimenti cautelari, emessi dal gip di Potenza, sono in esecuzione tra le province di Napoli, Salerno, Potenza e Biella.

continua a leggere su Teleclubitalia.it