Roberto Benigni è uno dei più apprezzati attori, registi, comici e sceneggiatori non solo in Italia, ma anche nel panorama internazionale. Ha 69 anni ed è sposato con Nicoletta Braschi. E’ uno dei protagonisti del film “Pinocchio” di Matteo Garrone, del 2019, dove interpreta il ruolo di Geppetto. E’ stato anche regista di un’altra produzione incentrata sulla figura del burattino, datata 2001, in cui ha anche recitato nel ruolo di Pinocchio.

Scopriamo maggiori dettagli sulla sua vita professionale e privata.

Roberto Benigni: chi è, età, moglie, figli

Nato il 27 ottobre 1952 a Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, sotto il segno dello Scorpione, Roberto Benigni è un attore, regista, comico e sceneggiatore molto stimato non solo in Italia, ma anche nel panorama internazionale. Ha 69 anni, è alto 168 cm ed è sposato con l’attrice Nicoletta Braschi dal 1991. La coppia non ha figli.

E’ il più giovane e unico maschio di una famiglia umile di quattro figli. Inizialmente si iscrive al seminario fiorentino, per poi abbandonarlo nel 1966, per rincorrere il suo sogno: la recitazione.

Roberto Benigni: carriera, film, Oscar

La carriera di Roberto Benigni è stata a dir poco brillante. Fra i numerosi riconoscimenti ottenuti, va sicuramente menzionato l’Oscar al miglior attore, ottenuto nel 1999 per l’interpretazione nel film, da lui stesso diretto, “La vita è bella”, a cui è seguito un Oscar al miglior film straniero per la stessa pellicola. Tanti sono stati i suoi film di grande successo: “Non ci resta che piangere”, “Il piccolo diavolo”, “Johnny Stecchino”, “Il mostro”, “Pinocchio”, “Caterina va in città”, “La tigre e la neve”, “To Rome with Love” e “Pinocchio”, regia di Matteo Garrone (2019).

Benigni si è impegnato anche come lettore, interprete a memoria e commentatore della “Divina Commedia” di Dante Alighieri.  Ha inoltre ricoperto il ruolo di divulgatore, recitando il Canto degli Italiani, i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana e i Dieci Comandamenti biblici.

Roberto Benigni: Pinocchio

La figura di Pinocchio è ricorrente più di una volta nella carriera di Roberto Benigni. E’ stato infatti regista e attore di un film incentrato sulla figura del celebre burattino nel 2001, dal nome “Pinocchio”, in cui interpretava il protagonista. Successivamente, ha preso parte in qualità di attore al film “Pinocchio” del 2019, diretto da Matteo Garrone, in cui ha rivestito i panni di Geppetto, affiancato da Federico Ielapi.

Roberto Benigni: frasi

Tante sono le citazioni di Roberto Benigni che hanno avuto un grande effetto sul pubblico, dal profondo significato. Tra queste, una inerente alla felicità: “Siate felici! E se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità”.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it