ponticelli morto alfredo nappi

Un’altra morte scuote la comunità di Ponticelli. Alfredo Nappi è deceduto all’età di 62 anni a causa di un male incurabile contro cui combatteva da circa 25 anni. L’uomo si era trasferito al nord, precisamente in Emilia Romagna, per motivi di lavoro. Infatti, il 62enne è morto domenica scorsa, al Policlinico di Modena.

Napoli in lutto, Alfredo Nappi muore a 62 anni

Alfredo Nappi era un dipendente di Bourelly Health Service, nota azienda di San Giovanni a Teduccio. I funerali dell’uomo si terranno il giorno giovedì 6 ottobre a Ponticelli Chiesa S. Maria Della Neve alle ore 13,00.

La notizia della prematura morte del 62enne ha fatto immediatamente il giro della città lasciando nello sconforto amici e parenti. “Sei venuto a mancare in silenzio e senza far rumore. Ha lasciato un vuoto incolmabile per le sue risate i suo scherzi. Per il bene che ci volevamo resterai per sempre nel mio cuore“, questa la dedica del genero Marco. Alfredo lascia moglie e figli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it