monaldi napoli influenza aviaria

In gravi condizioni un 50enne di Scafati colpito da sospetta influenza aviaria. E’ quanto riporta Il Mattino. L’uomo è nel reparto di rianimazione respiratoria dell’azienda ospedaliera dei Colli.

Napoli, incubo influenza aviaria: 50enne in gravi condizioni al Monaldi

Per ora è un caso sospetto. Si aspetta conferma dalle analisi di laboratorio nei prossimi giorni. Al momento l’unico dato certo è che si tratti di un’influenza di tipo A. Il 50enne è arrivato già intubato dal pronto soccorso dell’ospedale di Nocera Inferiore, con una grave insufficienza respiratoria, prima di essere trasferito all’ospedale Cotugno e poi, da lì, all’ospedale Monaldi.

L’uomo avrebbe contratto il virus influenzale in famiglia. Esclusa l’ipotesi del Covid dopo l’esito negativo del tampone, il 50enne è stato dunque attaccato al macchinario, nel reparto di Rianimazione respiratoria del dipartimento “Area critica”, diretta dal professor Antonio Corcione. Le sue condizioni sono al momento stabili, ma bisognerà attendere almeno dieci giorni per verificare l’efficacia della terapia a cui è stato sottoposto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo