nicola ferrara santa maria di castellabbate salerno morto investito

Non ce l’ha fatta Nicola Ferrara, il poliziotto investito a Santa Maria di Castellabbate. Il 52enne era stato travolto da un’auto martedì pomeriggio lungo la Via del Mare. L’uomo nel primo pomeriggio  stava attraversando la strada quando un veicolo, un’alfa Mito, guidato da un originario del posto lo ha sbalzato a dieci metri di distanza e facendolo cadere nella scarpata adiacente l’asse viario. L’incidente è avvenuto nei pressi dello svincolo sud di Santa Maria di Castellabate.

Erano gia gravi le sue condizioni quando era giunto in condizioni gravissime all’ospedale Ruggi di Salerno.  I sanitari del nosocomio salernitano già nel tardo pomeriggio di ieri ne avevano dichiarato la morte cerebrale.  Tantissimi i messaggi di cordoglio per i familiari della vittima, stimato poliziotto in servizio attualmente a Salerno e che in passato aveva prestato servizio anche nel presidio estivo di Castellabate.
Ora l’uomo che ha investito Nicola è stato denunciato in stato di libertà, per omicidio stradale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it