Sono 28 i consiglieri di maggioranza del centrosinistra che entrano a Palazzo San Giacomo dopo la schiacciante vittoria di Gaetano Manfredi, confermato sindaco al primo turno, su 40 in totale. Solo 8 le donne che siederanno tra i banchi del prossimo consiglio comunale.

Nelle file dell’opposizione troviamo i candidati a sindaco Catello Maresca, Antonio Bassolino e Alessandra Clemente. La minoranza sarà dunque composta da 12 consiglieri. Sette i seggi per il centrodestra del pm in aspettativa, un seggio a testa per le liste Bassolino per Napoli e Alessandra Clemente sindaco. 

Consiglieri di maggioranza eletti

Per quanto concerne la coalizione di Manfredi, i seggi sono così suddivisi: sei vanno al Pd, rappresentato da Gennaro Acampora,  Enza Amato, Salvatore Madonna, Mariagrazia Vitelli, Aniello Esposito e Pasquale Esposito.

Cinque i consiglieri eletti dal Movimento 5 Stelle: Ciro Borriello, Flavia Sorrentino, Fiorella Saggese, Gennaro Demetrio Paipais e Salvatore Flocco. Cinque seggi, invece per la lista “Manfredi Sindaco”, rappresentata da Sergio Colella, Walter Savarese, Fulvio Fucito, Dino Falconio e Gennaro Esposito. Entra al consiglio comunale con due seggi la lista Napoli Libera, che vede Nino Simeone e Massimo Cilenti.

Due seggi anche per la lista Azzurri per Napoli con Annamaria Maisto, espressione di Italia Viva, e Massimo Pepe. Altri due seggi anche per Noi Campani per la Città, rappresentata da Roberto Minopoli e Pasquale Sannino. Entrano in aula anche Sergio D’Angelo e Rosario Andreozzi con la lista “Napoli Solidale”. 

Conquistano un solo seggio le liste Adesso Napoli con il medico Gennaro Rispoli, Europa verde con Luigi Carbone, Centro democratico con Carlo Migliaccio e i Moderati con Luigi Grimaldi.

Consiglieri eletti all’opposizione

La coalizione di Catello Maresca conquista sette seggi in Aula. Sono tre i consiglieri di Forza Italia eletti: si tratta di Domenico BresciaSalvatore Guangi, Iris Savastano. 

Un seggio a Fratelli d’Italia, rappresentato da con Giorgio Longobardi. Un consigliere per la lista Essere Napoli, Maria Rosaria Borrelli, uno va a Napoli Capitale con Bianca Maria D’Angelo e uno alla lista Cambiamo! Maresca sindaco con Rosario Palumbo.

Bassolino e Clemente

Oltre ad Antonio Bassolino, c’è anche Salvatore Lange. Nella lista Alessandra Clemente Sindaco, eletto Claudio Cecere che entra in consiglio comunale con l’ex assessora DeMa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it