Carabinieri in azione a Napoli: sequestrati due carri funebri sprovvisti di assicurazione. In uno dei veicoli sequestrati, era posta una bara al momento del blitz: è stato necessario spostarla in un altro mezzo.

Carabinieri in azione: sequestrati due carri funebri

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno posto sotto sequestro due veicoli sprovvisti di assicurazione. I fatti si sono verificati precisamente a San Pietro a Patierno, nel corso di diverse operazioni portate a termine dai militari dell’arma per controllare le attività della zona.

I mezzi scoperti senza RCA erano due carri funebri: uno dei due, aveva anche una bara a bordo ed è stato necessario spostare il defunto in un altro veicolo.

Per i titolari, sono state elevate multe salate, oltre al sequestro amministrativo dei carri.

Altri blitz dei militari dell’arma

Costanti e giornalieri i blitz dei carabinieri su Napoli e provincia. Nei giorni scorsi, i militari dell’arma della compagnia di Torre Annunziata hanno setacciato le strade cittadine con posti di blocco e perquisizioni nella abitazioni.

Nel corso dell’operazione sono state arrestate due persone e 5 dono state denunciate a piede libero.

continua a leggere su Teleclubitalia.it