Napoli. E’ stato sorpreso dai poliziotti mentre tentava di avviare l’accensione di una Fiat 500. A quel punto è scattato l’inseguimento. In manette è finito Vittorio Loasses, 29enne di Napoli, già noto alle forze dell’ordine.

Lo stesso sarà giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo per i reati di furto aggravato, danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento dei beni dell’amministrazione e reiterata violazione per guida senza patente o sospesa.

Alle 2.30 questa notte, durante il controllo del territorio, i poliziotti, transitando in Viale Colli Aminei, hanno notato il giovane intento ad armeggiare vicino al blocchetto di accensione di una Fiat 500.

Il ladro alla vista della Polizia è riuscito ad accendere l’auto scappando e innescando un rocambolesco inseguimento per le vie cittadine. Il 29enne pur di guadagnare la fuga ha speronato l’auto della polizia per ben due volte terminando la sua corsa contro un’altra autovettura parcheggiata. Il giovane ha abbandonando la Fiat 500 ed è scappato a piedi ma è stato raggiunto dopo una breve ma intensa colluttazione e arrestato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it