Accoltellato Coccio Di Bottiglia Napoli

Si chiama Manne Lamin il giovane di 27 anni di origine gambiana arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli con l’accusa di tentato omicidio. Avrebbe pugnalato un 37enne con un coccio di bottiglia affilato provocandogli gravi ferite.

Napoli, pugnala 37enne con un coccio di bottiglia: arrestato per tentato omicidio

Lamin, che è irregolare sul territorio italiano, è accusato di aver aggredito un uomo di 37 anni residente nel quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli. Avrebbe colpito la vittima ripetutamente al collo usando un coccio aguzzo di una bottiglia di birra.

La vittima, che non ha precedenti penali, è stata trasportata all’ospedale dei Pellegrini e dimessa con una prognosi di 30 giorni. Le circostanze e i motivi dell’aggressione rimangono al momento sconosciuti.

Condotto in carcere

Lamin è stato successivamente recluso in carcere con l’accusa di tentato omicidio. Le autorità hanno anche sequestrato l’arma impropria, che era ancora in possesso del 27enne al momento dell’arresto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp