aggredisce controllore napoli

NAPOLI. Non ha il biglietto del tram, il controllore lo invita a scendere ma lui lo aggredisce con estrema violenza. E’ accaduto a Napoli, in via Marina, e a testimoniare l’accaduto un video pubblicato sui social. A denunciare l’episodio è stato il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Napoli, aggredito controllore

Stando a una prima ricostruzione, un uomo, sprovvisto del titolo di viaggio, sarebbe stato invitato a scendere dal tram dal controllore. Tra il giovane e l’operatore dell’azienda di trasporti ne è nato un diverbio che si è poi trasformato in uno scontro fisico dove ad avere la peggio è stato proprio il controllore. Questo quanto raccontato da alcuni testimoni che hanno inviato il video e la segnalazione al Consigliere Regionale.

Il filmato è finito anche sul profilo social “Welcome to Favelas”. E sono proprio quelle immagini a testimoniare la violenza avvenuta nel cuore di Napoli. Il video mostra come il controllore venga con violenza buttato a terra da un uomo che poi si allontana. “Attendiamo riscontri su quanto ci è stato segnalato – ha dichiarato Borrelli, commentando la vicenda -, abbiamo chiesto verifiche e delucidazioni su questo episodio. Se il motivo dell’aggressione fosse confermato sarebbe gravissimo. Quando le cose verranno chiarite potremo esprimerci con maggiore precisione ma è comunque evidente quanto la violenza sia diventata oramai la prima ‘forma di comunicazione’ dalla nostra società e questo è avvilente ed allarmante. Bisogna assolutamente correre ai ripari ed invertire la rotta”.

Tragedia a Roccarainola, imprenditore muore schiacciato da una lastra di marmo

continua a leggere su Teleclubitalia.it