morto centauro incidente a3 portici

Drammatico incidente sull’Autostrada A3 Napoli-Salerno, in direzione Napoli. Tra le uscite di Ercolano e Portici, ha perso la vita un centauro di 48 anni. Secondo le prime informazioni, il motociclista viaggiava su uno scooter di grossa cilindrata, Un T-Max, quando avrebbe perso il controllo del mezzo schiantandosi contro il guardrail.

L’incidente sull’A3

Non è chiaro, al momento, se siano coinvolti altri veicoli. Il centauro sarebbe deceduto sul colpo a seguito dello schianto. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118, che hanno tentato le manovre di rianimazione prima di constatare il decesso della vittima. Le ferite riportate nell’impatto con il guardrail sarebbero state troppo gravi. Ancora ignote le generalità dello scooterista. Il suo corpo senza vita è ancora steso sull’asfalto, in attesa dell’arrivo della mortuaria e del magistrato di turno. Indaga la Polizia Stradale per i rilievi del caso. Si registrano code e rallentamenti in direzione Napoli.

Il secondo morto in un giorno

Quello di oggi sull’Autostrada A3 è il secondo decesso che si registra sulle autostrade nella giornata di oggi. Questa mattina, all’esito di uno scontro tra mezzi pesanti, a Piacenza, sull’A1, è deceduto un camionista di Striano (Napoli), di 51 anni. Anche per lui i tentativi dei medici di salvargli la vita si sono rivelati inutili.

SEGUI LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUICI SULLA NOSTRA FANPAGE 

continua a leggere su Teleclubitalia.it