Paura in pieno centro a Napoli: questa notte, in via Cilea, al Vomero, sono intervenuti i vigili del fuoco per domare un incendio divampato all’interno di un furgone che trasportava bombole di acetilene, una delle quali in fiamme.

Paura a Napoli: furgone con bombole di acetilene in fiamme

Questa notte, il furgone contenente le bombole di acetilene è andato in fiamme a via Cilea, in zona Vomero a Napoli: necessario l’intervento dei vigili del fuoco, giunti sul posto insieme agli agenti della polizia municipale, la Protezione civile del Comune e Napoliservizi.

Secondo le testimonianze dei residenti, si è tratta di una vera e propria esplosione: il boato è stato molto forte, tanto da allarmare le persone presenti nella zona.

Sul posto sono presenti gli artificieri per verificare se ci possa essere il rischio di un’ulteriore esplosione, trattandosi di bombole di gas, particolarmente pericolose.

Strada chiusa per consentire la messa in sicurezza

La strada è stata immediatamente chiusa nel tratto interessato per consentire le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza: sono stati, pertanto, trovati percorsi alternativi in zona. Chiusa anche la rampa della Tangenziale in uscita del Vomero per impedire il transito dall’imbocco di via Cilea a largo Martuscelli.

La messa in sicurezza definitiva è prevista intorno alle 11 di questa mattina, grazie all’intervento di una ditta specializzata per la rimozione della bombola già inertizzata. Al momento, non è consentito l’accesso né ad auto né a pedoni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it