corso garibaldi napoli 167mila euro

Prima lo scambio di un mazzo di chiavi, poi il ritrovamento di 167mila euro in contanti. Sono stati denunciati un 27enne e un 28enne, di cui il primo con precedenti di polizia. A scoprirli gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia.

Napoli, scoperti con un “tesoro” in magazzino di 167mila euro in contanti: denunciati

Durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Ettore Bellini, nei pressi di corso Garibaldi, a Napoli, hanno notato due persone cedersi qualcosa con fare sospetto e li hanno controllati. Gli operatori hanno accertato che si trattava di un mazzo di chiavi di un magazzino in uso ai due.

All’interno del deposito, i poliziotti, scattata la perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente circa 167mila euro, diversi fogli manoscritti riportanti dettagli contabili, due stecche di tabacchi lavorati esteri, privi del marchio del Monopolio di Stato, e 10 telefoni cellulari. Due napoletani di 27 e 28 anni, il primo con precedenti di polizia, sono stati denunciati per riciclaggio. Non hanno saputo giustificare la provenienza del danaro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it