Sferra una coltellata al petto di un 22enne al culmine di una lite per futili motivi e lo riduce in gravi condizioni. Teatro dell’aggressione via Ponte della Maddalena, a pochi passi dalla stazione ferroviaria. A finire in manette Camara Nuha, di anni 27, in quanto ritenuto gravemente indiziato del reato di tentato omicidio aggravato. Il decreto di fermo è stato eseguito dalla Polizia di Stato.

Napoli, coltellata al petto al 22enne: arrestato al 27enne

In particolare, nella tarda serata del 21 maggio, in via Ponte della Maddalena, a seguito di una lite per futili motivi, un cittadino gambiano di 22 anni senza fissa dimora è stato accoltellato al petto, riportando una ferita da punta e taglio a livello del secondo spazio emiclaveare destro che ne ha reso necessario il ricovero presso un nosocomio cittadino, dove tuttora versa in gravi condizioni in prognosi riservata.

A quel punto sono scattate le indagini. Grazie all’ascolto della vittima e di alcuni testimoni presenti sul posto e mediante l’acquisizione delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza cittadina, gli investigatori sono riusciti a raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato. Quest’ultimo è stato rintracciato ieri mattina in un riparo di fortuna poco distante dal luogo dove si erano verificati i fatti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo