Ancora violenza nelle strade di Napoli. Un uomo di 41 anni, già noto alle forze dell’ordine, è giunto al pronto soccorso del Vecchio Pellegrini perché è stato sfregiato al volto con una coltellata.

Napoli, 41enne sfregiato al volto: ferito anche il cane che aveva al guinzaglio

Una vicenda dai contorni poco chiari, su cui stanno indagando i Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. L’uomo, a quanto pare, si trovava in via Foria insieme al suo cane quando sarebbe stato ferito in faccia da uno sconosciuto.

I militari, dopo aver ricevuto una segnalazione di una persona ferita, sono intervenuti presso l’ospedale della Pignasecca. Qui hanno ascoltato la vittima, la quale ha riferito loro di essere stata aggredita. Ferito anche il cane che portava al guinzaglio. L’uomo se la caverà con 20 giorni di prognosi. 

Le indagini

Non è chiaro chi sia l’aggressore, se una persona di sua conoscenza o uno sconosciuto. Al momento la versione dei fatti del 41enne è al vaglio dei militari che, nelle prossime ore, potrebbero sequestrare e visionare eventuali immagini del sistema di videosorveglianza presente in via Foria. Proseguono quindi le indagini per chiarire la dinamica dell’accaduto e rintracciare la mano che ha inferto il colpo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it