La Terra dei Fuochi conta l’ennesima giovane vita spezzata. È morto all’età di 20 anni Francesco Macor, originario di Mugnano. La triste notizia è stata data dalla giornalista Marilena Natale attraverso un post su Facebook.

Mugnano, Francesco stroncato da tumore: anche la sorella morì nello stesso modo

“Qualcuno mi deve spiegare come due genitori possono seppellire due figli per un tumore. Dopo Greta, anche Francesco ci lascia. Mentre voi fate la campagna elettorale, i nostri figli continuano a morire. Elisa Russiello Ciro Macor io non ho parole per il vostro dolore. Vi sono vicina”, aveva scritto la Natale qualche giorno fa.

La famiglia Macor, ora residente a Napoli, era già stata colpita da un altro dramma: nel 2017 infatti è venuta a mancare la figlia Greta, deceduta all’età di 7 anni per un tumore al cervello. La piccola era state seguita a lungo dai medici del Pausilipon di Napoli ma, nonostante le cure mediche, non sopravvisse.

Lutto in città

La notizia della morte di Francesco si è subito diffusa a Mugnano, gettando nello sconforto un’intera comunità. Tanti i messaggi di su Facebook da parte di amici e conoscenti indirizzati ai genitori di Francesco, Ciro ed Elisa. Ieri a Napoli si sono celebrati i funerali del ragazzo.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it