Stretta alla movida casertana. Il sindaco Carlo Marino ha firmato una nuova ordinanza con la quale dispone il divieto di consumo e di vendita d’asporto di bevande alcoliche nelle aree pubbliche. E non solo: vietata anche la somministrazione di alimenti e bevande o vendita per i pubblici esercizi e attività artigianali, dalle ore 24:00 e fino 08:00 del giorno seguente, nel weekend. 

Movida violenta a Caserta, stop alla vendita di alcol e chiusure anticipate: la nuova stretta del sindaco

Nel dettaglio l’ordinanza del sindaco di Caserta:

  • Divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione ed in qualsiasi contenitore, tutti i giorni dalle ore 22:00 e fino 08:00, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette ad uso pubblico di tutta la Città, ad eccezione del servizio ai tavoli sulle aree in concessione di occupazione di suolo pubblico;
  • divieto sull’intero territorio comunale della vendita al dettaglio per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche, dalle 20:00 alle 08:00 del giorno successivo, per tutti gli esercizi di vicinato, attività artigianali o attraverso distributori automatici e dalle 22:00 la vendita delle altre bevande da asporto in contenitori di vetro a tutte le attività commerciali;
  • divieto assoluto di somministrazione di alimenti e bevande o vendita per i pubblici esercizi e attività artigianali, dalle ore 24:00 e fino 08:00 del giorno seguente, dal venerdì alla domenica nelle strade incluse nel quadrilatero via Roma, via Unità Italiana, via San Carlo, piazza Vanvitelli, via Gasparri, via C. Battisti
  • La chiusura dei locali ubicati nel quadrilatero suddetto con sgombero degli avventori/clienti dalle 00:30.

Questi i punti principali dell’ordinanza n°65 firmata dal sindaco Carlo Marino, i cui contenuti sono stati condivisi nel corso della riunione di ieri del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocata per esaminare la tematica della sicurezza nei luoghi della movida casertana, a seguito del grave episodio verificatosi nella notte del 29 agosto scorso, con un accoltellamento costato la vita ad un giovane di 18 anni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it