Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si sono lasciati: dopo settimane in cui dilagavano voci in merito alla presunta crisi della coppia, ora è arrivata l’ufficialità. A comunicarlo sono stati i diretti interessati, con una nota firmata da entrambi e distribuita alle agenzie di stampa. Vediamo la causa che ha determinato la definitiva rottura.

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si sono lasciati

Dopo 10 anni insieme abbiamo deciso di modificare il nostro progetto di vita. Ci impegniamo a proseguire con amore e amicizia il percorso di crescita delle nostre meravigliose bambine. La nostra separazione rimarrà un percorso comune e privato. Non seguiranno ulteriori commenti nel rispetto della privacy della nostra famiglia”: questo il comunicato ufficiale rilasciato dalla coppia. Non è stato fatto alcun accenno, come prevedibile, alle cause della separazione, che restano private.

I segni della crisi

Ultimamente si rincorrevano molte voci in merito alla crisi della coppia. Secondo alcuni, Michelle e Tomaso non vivevano più insieme da tempo: lei stava a Milano con le bambine, lui a Bergamo, dove vive la sua famiglia.

C’era chi aveva notato che Trussardi era scomparso dai social della Hunziker. Che Michelle aveva passato il Capodanno con Serena Autieri e le bambine, da sola.

La stessa Michelle aveva cercato di smentire quanto stesse accadendo con queste parole rilasciate in un’intervista a Chi: “Ho cominciato a prendermi degli spazi miei, ad andare via qualche ora o un weekend. Questo non vuol dire togliere spazio a chi amo”.

Il legame, le figlie, il matrimonio

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si sono lasciati dopo 10 anni di amore: erano legati dal 2011. Si sono sposati il 10 ottobre del 2014, esattamente un anno dopo la nascita della loro prima figlia Sole, che adesso ha 8 anni. Nel 2015 è nata Celeste.

La conduttrice e l’imprenditore hanno sei anni di differenza: lui infatti ha 38 anni mentre lei 44. Un legame iniziato dopo che Vittorio Feltri li presentò a una cena: il giornalista sarebbe stato colui che ha incitato Tomaso a corteggiare la Hunziker.

Il figlio di Nicola Trussardi aveva 29 anni all’epoca e lei temeva la differenza di età. Ma è stata la Hunziker a fare il primo passo: “Ogni sera mi riaccompagnava a casa dandomi un bacio sulla guancia. Ero arrivata a pensare che volesse una migliore amica. Finché poi alla fine l’ho limonato io”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it