aggressione medico melito

MELITO. Ancora un’aggressione al personale medico. Stavolta vittima della violenza un dottore di guardia medica a Melito. I fatti sono accaduti ieri.

Erano circa le 20 quando si presenta un uomo già noto al presidio che spesso, secondo quanto racconta l’associazione “Medici senza carriere”, chiede certificati medici di malattia da presentare a lavoro. Il medico di turno però ieri gli avrebbe negato la giornata di malattia perchè non ce ne sarebbero stati i motivi. Da qui sarebbe scattata la violenza dell’uomo.

Aggressione a Melito

Dinanzi alla moglie e a diversi altri pazienti in attesa, ha cominciato a insultare il professionista e ad alzare la scrivania come per spingerla contro il medico. Si sarebbe poi impossessato anche del registro allorquando il medico ha iniziato a riprendere tutto con il cellulare. Da lì la violenza cieca: l’uomo scaglia il telefono a terra più volte schiacciandolo persino coi piedi. Ma non solo, improvvisamente avrebbe colpito il medico dietro la testa violentemente con un corpo contundente.

Sul posto sono poi giunti il 118 e i carabinieri. Il medico è stato poi trasportato al pronto soccorso con 10 giorni di prognosi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it