marconi giugliano riunione

Dopo il corteo di questa mattina degli studenti del Marconi, una delegazione è stata ricevuta al Municipio ed ha incontrato rappresentanti di amministrazione comunale e Città Metropolitana. Solo una sede, l’ex caserma della Guardia di Finanza di via Aviere Mario Pirozzi dovrebbe essere pronta per la fine di febbraio secondo quanto riferito durante l’incontro istituzionale.

Solo questa non riuscirà però ad ospitare oltre mille studenti. Alla base dei ritardi, ci sarebbero intoppi burocratici e difficoltà nelle trattative per edifici privati. Nel frattempo c’è in ballo una sede di via Spazzilli e il comune ha messo ha disposizione anche l’istituto di via Sant’Anna ma ci vorranno diversi mesi, anche perché l’ex provincia dovrà approvare il bilancio in primavera. Nei prossimi giorni ci sarà anche un incontro con la giunta regionale. Si proverà quindi almeno a dare dei laboratori per gli studenti che quest’anno dovranno sostenere l’esame di maturità. I ragazzi dovranno attendere però ancora qualche mese.

Giugliano, protestano gli studenti del Marconi: “Basta chiacchiere e turni pomeridiani, dateci una scuola”

continua a leggere su Teleclubitalia.it