cira corsiero maddaloni morta

Si chiamava Cira Corsiero e aveva 26 anni la ragazza di Maddaloni stroncata da un malore improvviso. La notizia ha lasciato sgomenta l’intera comunità francescana e i fedeli della chiesa di Sant’Antonio, dove la giovane serviva messa. La conoscevano in tanti.

Maddaloni, Cira muore stroncata da un malore: aveva 26 anni

A togliere la vita a Cira sarebbe stato un infarto. Inutile l’intervento dei soccorsi e del 118. Non sono ancora note le circostanze del decesso e non è escluso che la Procura della Repubblica disponga il sequestro della salma per fare luce sulle cause della morte.

Intanto la notizia ha fatto il giro della città di Maddaloni, dove la ragazza era conosciuta per il suo impegno religiosa. In queste ore sono tanti post di cordoglio apparsi sui social. “Una notizia che ti gela l’anima”, scrive Rosa. “Ieri ti ho vista per l’ultima volta ci siamo scambiate le nostre ultime parole ‘ci vediamo domani’ – il ricordo di Virginia – Sei stata sempre una ragazza sempre disponibile per tutti avevi sempre un sorriso sulle labbra. Oggi mi si è spezzato il cuore dopo aver sentito questa bruttissima notizia. Oggi l’associazione A.N.A.V.O perde una splendida volontaria, a nome degli amministratori, volontari, mamme e bambini si stringono al dolore che ha colpito alla famiglia corsiero per la perdita della loro figlia Cira Corsiero che la terra ti sia lieve ti porteremo sempre nei nostri cuori”

continua a leggere su Teleclubitalia.it