Grafferia Licola Raid Notturno Grafferia

Subisce già il primo raid a poco più di una settimana dall’inaugurazione. A finire nel mirino dei malviventi è Graffam’c, nota grafferia della fascia costiera giuglianese. Il punto vendita derubato è quello di via San Nullo, a Licola.

Licola, assalto alla grafferia: aveva aperto pochi giorni fa

In quattro hanno preso d’assalto il locale alle 3 e 40. A documentare le fasi del raid è una telecamere di videosorveglianza. La banda sopraggiunge all’esterno dell’attività commerciale a bordo di una Ford Focus. In tre scendono dal veicolo e forzano la saracinesca con un piede di porco; un altro, invece, resta a fare da “palo”.

In pochi secondi, nonostante l’attivazione del nebbiogeno, i balordi riescono a entrare nella grafferia: smontano la cassa automatica e la caricano dietro il bagagliaio. Poi risalgono tempestivamente nell’abitacolo e scappano via a tutto gas facendo perdere le proprie tracce.

L’appello

Il filmato è apparso sulla pagina “Varcaturo, Licola, Lago Patria” di Faceboook. “Piena solidarietà a Graffam’c di Licola, che a pochissimo dalla sua apertura ha già subito un furto importante. Vogliamo fare un appello a tutti voi ed alle istituzioni. Ai cittadini chiediamo di dare un aiuto a questa attività andando semplicemente a consumare una delle loro fantastiche graffe”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo