Leonardo Muratovic ucciso anzio

Risponde al nome di Leonardo Muratovic, il ragazzo morto a soli 25 anni per una pugnalata all’addome la notte scorsa ad Anzio. Leonardo era un pugile professionista ed è deceduto con un unico fendete che non gli ha lasciato scampo. Il giovane si trovava nella zona della movida quando si è trovato, per cause ancora da accertare, nel mezzo di una lite.

Ora sono in corso le indagini da parte del Commissariato di Anzio, per chiarire la dinamica dell’omicidio e identificare il responsabile che dopo l’aggressione si è dato alla fuga.

Anzio, identificata la vittima

Al loro arrivo sul posto, in via Mallozzi, gli agenti del commissariato di Anzio hanno trovato Muratovic ferito da una coltellata. Il ragazzo è morto nel trasporto verso l’ospedale.

La coltellata che ha ucciso il pugile – una sola, che lo ha ferito mortalmente all’addome – sarebbe arrivata durante una lite partita all’interno di un locale e continuata in strada. Gli inquirenti hanno raccolto numerose testimonianze e le immagini degli impianti di video-sorveglianza.

Leggi anche

Omicidio nella notte, 25enne ucciso dopo una banale lite in strada

continua a leggere su Teleclubitalia.it