Laura Pausini è una cantante italiana, famosa in tutto il mondo. La sua carriera è iniziata nel lontano 1993 a Sanremo, dove vinse nella categoria Giovani con la canzone La Solitudine. Da quel momento, la sua musica è stata apprezzata da tantissimi fan, raggiungendo un successo planetario.

Vediamo maggiori dettagli in merito alla sua vita professionale e privata.

Laura Pausini: chi è, età, vita privata

Laura Pausini è nata a Faenza il 16 maggio 1974, sotto il segno del Toro, e cresce a Solarolo, un piccolo paese di provincia della campagna romagnola. Ha 47 anni e coltiva fin da piccola l’interesse per la musica e il canto, dividendosi tra il coro della chiesa e i concerti di pianobar dell’Emilia Romagna.

La madre Gianni avrebbe voluto un futuro diverso per lei, preferendola nelle vesti di farmacista. Ha in comune con il padre Fabrizio la passione per la canzone: l’uomo, infatti, ha partecipato alla seconda edizione di The Voice Senior. E’ molto legata alla sorella Silvia.

Laura Pausini: marito, figli

Laura Pausini è legata sentimentalmente a Paolo Carta dal 2005: la coppia ha avuto una figlia, Paola, nel febbraio del 2013.

La cantante non ha mai nascosto di aver avuto difficoltà a restare incinta: più volte, infatti, i media avevano erroneamente diffuso la notizia di una sua gravidanza, poi prontamente smentita. Questa situazione l’ha ferita profondamente, fin quando nel 2013 non è diventata realtà. Un desiderio di maternità molto forte, concretizzatosi con l’arrivo di Paola. Il nome è stato scelto perché contiene la parte iniziale del nome del suo compagno, Paolo Carta, e il suo.

In precedenza, Laura Pausini ha avuto due relazioni importanti: la prima, dal 1993 al 2001, con Alfredo Cerruti, e poi per due anni con Gabriele Parisi. Tutti e due erano suoi manager.

Laura Pausini: carriera, canzoni, Sanremo

Nel 1991, Laura partecipa al Festival di Castrocaro, ma la vera occasione arriva nel 1993 quando vince il Festival di Sanremo, nella categoria Nuove Proposte, con il brano La solitudine. Nello stesso anno pubblica il primo album, Laura Pausini: il disco resta tra le prime 10 posizioni in classifica per oltre un anno.

Nel 1994 partecipa di nuovo al Festival di Sanremo nella categoria Big, con il brano Strani amori. Riesce a classificarsi al terzo posto.

Nel 1995 riceve un riconoscimento in Spagna per il suo contributo alla diffusione della cultura popolare italiana in Spagna e Billboard le assegna il secondo posto nella classifica “Rivelazioni Femminili del 1994”, appena dopo Mariah Carey.

Nel 2003 duetta con alcuni artisti internazionali, tra cui Céline Dion, Mariah Carey, Ricky Martin e Shakira in Todo para ti, canzone scritta e interpretata da Michael Jackson, in segno di vicinanza alle famiglie delle vittime dell’attentato di New York dell’11 settembre 2001.

Nel 2006, dopo aver venduto nel mondo oltre 70 milioni di dischi e aver ricevuto 225 dischi di platino, è la prima cantante italiana a ricevere un Grammy Award. Prima di lei, l’ultimo a cui era stato attribuito lo stesso premio è stato Domenico Modugno, nel 1958.

Il 21 giugno 2009, la cantante riunisce per la prima volta le donne della musica italiana per raccogliere fondi a favore dei terremotati dell’Abruzzo, creando l’evento Amiche per l’Abruzzo, tenutosi presso lo stadio San Siro di Milano: partecipano oltre 55mila persone e gli incassi devoluti ammontano ad oltre 1 milione di euro.

Nel 2014, riceve il premio World Music Awards per i suoi 20 anni di carriera.

Nel 2015, viene scelta come giudice de La Voz Spagna e come giudice internazionale de La Banda, un reality-competition show dove la troviamo al fianco di Ricky Martin.

Nel 2016, partecipa alla seconda edizione de La Banda e conduce in Italia il programma Laura & Paola, insieme a Paola Cortellesi.

Nel 2018, è stata la prima donna ad esibirsi al Circo Massimo di Roma.

Nel 2021, con “Io sì (Seen)” ha vinto il Golden Globe per la migliore canzone originale. Il brano è la colonna sonora del film “La vita davanti a sé”, diretto da Edoardo Ponti, con la partecipazione dell’attrice Sophia Loren.

Nel 2022, torna sul palco dell’Ariston in qualità di superospite nella seconda serata della 72esima edizione del Festival di Sanremo.

Laura Pausini: Instagram

Laura è molto attiva e seguita sui social: su Instagram, il suo profilo conta quasi 4 milioni di followers, con cui la cantante ama relazionarsi e condividere momenti inerenti alla sua vita personale e professionale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it