Casamicciola Terme. I soccorritori hanno individuato, ma non ancora recuperato dal fango, due corpi senza vita in via Celario. Si tratterebbe di Gianluca Monti e Valentina Castagna, genitori dei tre fratellini, i cui corpi senza vita sono stati recuperati nei giorni scorsi.

Ischia, trovati altri due corpi senza vita: forse i genitori dei 3 bimbi morti

Il bilancio delle vittime dell’alluvione che ha colpito l’isola salirebbe così a 10 vittime. Già dalle prime ore del mattino, volontari, vigili del fuoco e forze dell’ordine hanno riattivato le ricerche dei dispersi, che sarebbero due ovvero Salvatore Impagliazzo, compagno di Eleonora Sirabella, 31 anni, prima vittima accertata, e una donna di 30 anni, al momento non identificata.

Ieri la Procura di Napoli ha aperto un’inchiesta per disastro colposo, frana colposa e omicidio colposo a carico di ignoti sui fatti di Ischia e nominerà un pool di consulenti per effettuare “verifiche rispetto ai territori e le abitazione colpite dalle frane”.  Le indagini si concentreranno anche sulla manutenzione degli alvei e sui permessi edili ed eventuali decreti di demolizioni non eseguiti, riguardanti non solo le abitazioni travolte e interessate dalla frana assassina.

Ischia, Maria Teresa uccisa dal fango mentre dormiva: le ultime ore di vita dei bimbi di via Celario

continua a leggere su Teleclubitalia.it