mirko d'antico morto incidente

Ennesima tragedia della strada sulla Sannitica, tra Maddaloni e Marcianise. Questa notte, un 21enne di Capua, residente a Rocchetta e Croce, Mirko d’Antico, è morto dopo la mezzanotte mentre viaggiava in sella alla sua moto.

Fatale lo scontro con un furgone Renault Kangoo su cui c’erano tre persone. Secondo una prima ricostruzione, il furgoncino stava svoltando verso l’ingresso del parcheggio del Bingo quando il 21enne sarebbe sopraggiunto a bordo della sua Honda Hornet 600 dalla direzione opposta. Lo schianto sarebbe stato inevitabile.

Il giovane è stato sbalzato dalla sella rovinando sull’asfalto a distanza di metri. Sarebbe deceduto sul colpo. Inutile l’arrivo immediato dei soccorsi. Lascia il fratello accorso dopo poco, distrutto dalla tragedia e i genitori. Ora sarà la Procura a disporre le procedure per l’esame autoptico sul corpo del giovane centauro. Indagano i carabinieri: il conducente del furgone è attualmente indagato per omicidio stradale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it