nicola della volpe morto incidente san marcellino

Non ce l’ha fatta Nicola Della Volpe. Il giovane di 29 anni, ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli, è spirato cinque giorni dopo l’incidente avvenuto in centro. Le ferite riportate nel sinistro si sono rivelate troppo gravi.

San Marcellino in lutto, Nicola muore dopo incidente

La notizia è giunta a San Marcellino, comune al confine con Aversa, proprio nel corso dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono. Il 29enne, secondo quanto riporta Casertanews.it, era in sella alla sua moto venerdì scorso in via Lazio, traversa di via Roma, quando sarebbe rimasto coinvolto in un incidente.  Immediatamente soccorso, Nicola è stato trasportato subito al Cardarelli dove è stato poi sottoposto a un’operazione di rimozione della milza. Tuttavia, dopo cinque giorni di agonia, è deceduto.

Il cordoglio sui social

Nicola Della Volpe, detto “Nichetto”, Era noto nell’agro aversano per essere il titolare del ristorante “Brigata 41” tra San Marcellino e Aversa. La madre era un’insegnante molto stimata. Lascia un figlio piccolo. Tanti in queste ore i messaggi di cordoglio. Tra i tanti quelli del comitato dei solenni festeggiamenti in onore di San Marcellino: “Oggi abbiamo perso tutti qualcosa, la famiglia, gli amici, tutti quelli che gli hanno voluto bene ma anche chi, almeno una volta, ha incrociato Nicola per la strada. Oggi ci sentiamo tutti un po’ più soli”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it