Un tremendo incidente questa notte ha coinvolto nove persone a Nocera Superiore in via Camerelle. Ad avere la peggio Raffaele Rossi, giovane di Sant’Egidio che ha perso la vita. Le vittime viaggiavano su due auto. Erano in sei su una Fiat Punto mentre tre viaggiavano su una Opel.

Lo scontro è stato frontale e tutti sono rimasti feriti. In gravi condizioni estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco tre giovani, mentre il 17enne di Sant’Egidio del Monte Albino è morto dopo un disperato tentantivo di salvarlo in ospedale. Al momento sono tre le persone in gravi condizioni, due dei quali destano preoccupazione. Uno è ricoverato a Salerno mentre altri due all’ospedale di Nocera.

Raffaele Rossi era originario di Orta Loreto e frequentava l’istituto Giovanni XVIII. La piccola e coesa comunitá di Orta è sconvolta tutti conoscevano Raffaele come un ragazzo sensibile e educato. Una giovane con la testa sulle spalle. Purtroppo ieri sera per cause ancora da accertare questo giovane ha lasciato la sua famiglia e gli amici.

Una persona che lo conosceva lo definisce così: “Sicuramente Raffaele era una perla, un ragazzo che partecipava attivamente alla vita della nostra comunità, un ragazzo brillante e disponibile. Spesso si parla male dei giovani di queste piccole realtà, Raffaele ti dava la possibilità di credere che l’educazione e la gentilezza possono ancora oggi essere vive in questa generazione.”

continua a leggere su Teleclubitalia.it