antonio carpentino morto incidente

Si chiamava Antonio Carpentino e aveva 35 anni il giovane morto nell’incidente avvenuto lo scorso 20 gennaio sulla statale Telesina, nel tratto tra Vairano Patenora e Pietravairano, in provincia di Caserta.

Incidente sulla Telesina, Antonio muore a 35 anni dopo due giorni di agonia

Secondo quanto spiega Paesenews, Antonio viaggiava a bordo di un’auto quando, in circostanze da accertare, intorno alle 20, avrebbe impattato frontalmente contro un tir guidato da un camionista di Bari. A quanto pare uno dei due mezzi avrebbe invaso la corsia opposta determinando il sinistro.

Intervenuti i soccorsi, entrambi i feriti sono stati estratti dalle lamiere e portati al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese. Purtroppo il cuore di Antonio ha smesso di battere 48 ore dopo l’incidente nel reparto di terapia intensiva. Sul cadavere del 35enne – originario di Alife – è stata autorizzata l’autopsia, per stabilire le ragioni che lo hanno portato alla morte.

continua a leggere su Teleclubitalia.it