luigi ferruzzi morto salerno incidente

Si chiamava Luigi Ferruzzi e aveva appena 23 anni il centauro che ha perso la vita oggi, intorno alle 14 e 30, sul lungomare di Salerno. Il giovane viaggiava in sella alla sua moto quando ha perso la vita.

Incidente sul lungomare di Salerno, addio a Luigi Ferruzzi

La tragedia si è consumata intorno alle 14 e 30. Dalle prime ricostruzione, il ragazzo correva a bordo della sua Suzuki grigia sul lungomare Marconi di Salerno quando, in circostanze ancora da chiarire, si è scontrato frontalmente contro un’auto. L’impatto è stato devastante. Luigi è sbalzato dalla sella ed è rovinato a terra, morendo presumibilmente sul colpo. I sanitari, accorsi sul posto, hanno potuto solo constatarne il decesso e ogni tentativo di rianimarlo si è rivelato inutile.

Il mezzo a due ruote, nello schianto, è andato completamente distrutto. Subito dopo sul luogo della tragedia sono arrivati i familiari, straziati dal dolore. Accorsi anche tanti bagnanti che in quel momento affollavano la spiaggia vicina. Parte della carreggiata è stata chiusa per permettere alla polizia municipale di effettuare i rilievi necessari a ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Il lutto

Il ragazzo era molto conosciuto in città, perché gestiva un bar nel quartiere Pastena. Grande appassionato di moto, un destino beffardo ha voluto che morisse proprio mentre faceva ciò che più amava. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi sui social in queste ore. “Non ci sono parole, fratellino”, scrive Alessandro. “Angelo bello sei volato lassù senza salutarci. Sei un ragazzo straordinario, ti voglio un mondo di bene”, il pensiero di Giuseppe.

continua a leggere su Teleclubitalia.it