candidati pd campania

E’ stata la notte dei lunghi coltelli nella direzione del Partito democratico. La direzione tenutosi ieri sera e terminata solo a tarda notte ha stabilito chi saranno i candidati del partito guidato da Letta.

“Volevo ricandidare tutti gli uscenti ma era impossibile, quattro anni fa il metodo di chi faceva le liste era: “faccio tutto da solo”. Potevo imporre i miei ma ho cercato di comporre un equilibrio, perché il partito è comunità”ha detto il segretario Pd Enrico Letta.

Candidati Pd Campania

Il Pd in Campania avrà 3 candidati da fuori regione: Roberto Speranza nel collegio Napoli 01 alla Camera, il ministro alla Cultura Dario Franceschini al Senato Napoli 1 e Susanna Camusso al Senato Napoli 2. Posti in bilico per il villaricchese uscente Lello Topo e per il sottosegretario Enzo Amendola che sono stati piazzati solo in terza posizione.

Nella disputa di cui tanto si è parlato sulla stampa in questi giorni tra il segretario metropolitano Marco Sarracino e il deputato Lello Topo a spuntarla è stato il primo che ha ottenuto la posizione di capolista alla Camera.

CAMERA DEI DEPUTATI

Napoli P01

Speranza
Raia
Topo
Gaeta

P02
Sarracino
Raia
Topo
Ciaramella

SENATO DELLA REPUBBLICA

Napoli 01

Franceschini
Valente
Amendola
Di fiore

Napoli 02

Camusso
Conte
Lombardi

A Benevento-Caserta il capolista è Stefano Graziano, Avellino-Salerno è Piero De Luca. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio sarà in lizza nell’uninominale di Acerra e Pomigliano.  Di Maio dopo il polemico addio al M5S e la fondazione del movimento Impegno Civico potrebbe vedersela nel collegio proprio con il leader dei 5S, Giuseppe Conte.

Elezioni, Giugliano è il collegio più in bilico d’Italia: i papabili candidati al Parlamento

continua a leggere su Teleclubitalia.it