Il sito ufficiale della UEFA ha celebrato il centrocampista del Napoli, Eljif Elmas, per il suo gol lampo. In particolare, è stato il secondo più veloce della storia dell’Europa League. Conteggiato a 11 secondi, si piazza in classifica solo dietro alla rete di Jan Sykora, del Liberec, quando segnò in casa del Qarabag in 10,69 secondi, durante a prima giornata della stagione 2016/17.

Il gol di Elmas è il secondo più veloce della storia dell’Europa League

Come si legge dalla cronaca di Napoli-Spartak Mosca sul sito UEFA:

“Il Napoli passa in vantaggio dopo pochi secondi con Eljif Elmas , ma la partita cambia con l’espulsione al 29’ di Mario Rui. Al 55’, Quincy Promes pareggia i conti, ma a dieci minuti dalla fine gli ospiti sfruttano la superiorità numerica e passano in vantaggio con Mikhail Ignatov. Dopo pochi minuti, viene ristabilita la parità numerica con l’espulsione di Maximiliano Caufriez, ma quando il Napoli sis bilancia per cercare il pari, lo Spartak va sul 3-1 con la doppietta di Promes. Nei minuti di recupero, Victor Osimhen accorcia le distanze ma non basta”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it