Si chiama “Humans of Frattamaggiore: l’albero dei ritratti” e si ispira al celebre progetto fotografico di Brandon Stanton la mostra che, ospitata nella storica cornice della chiesa di Santa Maria delle grazie in via Trento, prende il via oggi.

Una storia collettiva e al tempo stesso individuale, di quotidianità, lavoro e passioni raccontata attraverso 150 ritratti fotografici di cittadini frattesi realizzati – in poco più di un anno – da Pasquale Esposito.

Il lavoro che parte nel 2019 è stato promosso dall’Istituto di Studi Atellani. La mostra – curata da Diego Ferrante – sarà visitabile gratuitamente fino al 3 ottobre 2021.

continua a leggere su Teleclubitalia.it