Si sente male mentre a bordo del treno della Circumvesuviana e muore dinanzi ai passeggeri. È accaduto questa mattina, a Torre del Greco. Ne dà notizia Fanpage.it.

Ha un malore e muore sul treno della Circumvesuviana: circolazione sospesa

La vittima – la cui identità non è stata ancora resa nota – ha accusato un malore improvviso, si è accasciato a terra ed è deceduto. Nonostante l’intervento del personale sanitario del 118, arrivata sul posto con un’ambulanza, per il passeggero non c’è stato niente da fare.

Il treno è stato fatto fermare su un binario all’altezza di Torre del Greco. Sono state aperte tutte le porte e il personale dell’Eav ha fatto scendere i viaggiatori per consentire i soccorsi. Il convoglio è stato poi transennato con nastro bianco e rosso. Nel frattempo è stata sospesa la circolazione tra Napoli e Torre del Greco, che tornerà in funzione in giornata. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi del caso.

Morto per un malore a Sessa Aurunca

Un episodio analogo si è verificato ieri sera a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. Pasquale Riccio, noto barbiere della città, è stato stroncato da un malore dopo aver mangiato a cena fuori con la moglie. È stata infatti proprio la consorte ad allerta i soccorsi, notando il marito che respirava a fatica. All’arrivo del 118, però, per Pasquale non c’era più niente da fare. I tentativi di rianimazione messi in campo sono andati a vuoto. Il 58enne lascia la moglie e il figlio Salvatore.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it