sciopero ospedale giugliano

Incrociano le braccia gli addetti alle pulizie dell’ospedale San Giuliano. I 35 dipendenti questa mattina hanno inscenato uno sciopero all’esterno del nosocomio di via Basile per chiedere un incontro con la ditta e l’azienda sanitaria a seguito della nuova gara d’appalto. 

Questa mattina all’interno del san Giuliano sono stati assicurati solo i servizi essenziali. La richiesta dei lavoratori è che l’azienda li convochi per fornire loro indicazioni in merito al nuovo contratto, ai servizi da svolgere, alle mansioni e orari e garanzie relativamente ai rischi legati al Covid, visto che, spiegano i sindacalisti, ad oggi ci sono diversi dipendenti contagiati. 

I lavoratori fanno appello alla politica lamentando bassi stipendi a fronte di grossi rischi lavorando all’interno di un ospedale. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it