Pirozzi Salvatore Pezzella Sindaco Mistificata La Realtà

Salta il consiglio comunale monotematico sull’aggressione al consigliere Pezzella previsto per oggi a Giugliano. In aula non viene raggiunto il numero legale. Tra gli assenti proprio gli eletti del M5S. All’ordine del giorno, come richiesto dall’opposizione, era in programma una discussione sulle minacce e sulla violenza fisica che il politico pentastellato avrebbe subito lo scorso febbraio da uno sconosciuto perché contrario ai PUA.

Giugliano, salta consiglio comunale su aggressione Pezzella. Pirozzi: “Un falso problema”

Nonostante il consiglio non si sia riunito, il sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi, ha tenuto a fare alcune precisazioni: “Non ci sottraiamo al confronto su un tema che va chiarito nelle sedi opportune. In questa vicenda c’è stata una grande mistificazione della realtà. Io ho già parlato nelle sedi opportune io ho detto la verità. È un falso problema“.

Pirozzi non si sbilancia poi sul futuro di Pezzella: “Se resta in maggioranza? Va chiesto a lui, io non ho mai avuto alcuna preclusione nei suoi confronti. Anzi, c’è sempre stata una grande disponibilità e lui ha dimostrato stima per la persona del sindaco. Questa maggioranza ha bisogno di tranquillità e di essere messa in condizione di attuare il programma elettorale”.

“Diamo ai cittadini”

Infine sul tema dei PUA, che sarebbe proprio il movente dell’aggressione denunciata dal consigliere del M5S, il primo cittadino respinge ogni accusa di lottizzazione e difende a spada tratta la delibera approvata in consiglio sottolineando l’apertura del provvedimento a progetti di housing sociale: “Togliamo agli imprenditori per dare ai cittadini”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo